Io non sono un perdente – Ja nisam luzer – Djordje Balasevic – 1993

Balasevic ha già descritto più di una volta dell’apatia che pervade la società serba… anni di guerre, lutti, inflazione alle stelle… disoccupazione… a tutto questo ha una soluzione molto semplice 🙂

Dall’album: Jedan od onih života, 1997

IO UN PERDENTE?

Nato sotto una buona stella magica
ma su questa terra generalmente tragica
a cosa sono più vicino? – indovina tre volte
Qualcuno fa degli esperimenti su di noi
Su andiamo, osa e guardali negli occhi
questo sorriso e’ – un evento
Alla fine dell’universo siamo dispersi

molti difensori della patria sono per sempre impazziti

regna il virus dell’apatia
E tu mi fai un punto di domanda,

e dici: “ma in famiglia ti considerano un perdente?”

“Ma certo che no, che ti prende?”
Io non sono un perdente, al contrario, il mio sorriso è il mio Leit-motiv
Io non sono perdente, io ho noi, e del mondo che te ne importa?
Io non sono un miracolo della media, a me non mi trascina il riflusso
Con te il trattamento è speciale, ogni giorno è una dolce vita e dappertutto è Hollywood

Guadagno al mese sei marchi,
che bastano per una pagnotta e un quarto di chilo di ciccioli
la gentaglia mi porta interferenze
ma quando torno a casa, tu sei qui
e questa piccola fortezza sarà più difficile da abbattere
– qui non ci possono raggiungere
Io non sono un perdente…

Versione originale:

JA LUZER?

Rođen pod sretnom zvezdom magičnom,
ali nad ovom zemljom generalno tragičnom,
čemu sam blizi – triput pogađaj.
Neko nad nama vrši oglede.
Hajde, usudi se i pogledaj u poglede,
ovde je osmeh – događaj.

U šupak kosmosa smo upali.
Mnogi su domobranci zauvek prolupali.
Caruje virus apatije.
Al’ ti na mene stavi upitnik,
pa rekni: dal’ ti bata deluje k’o gubitnik?
Ma nema šanse, šta ti je?

Ja nisam luzer, o naprotiv, meni je osmeh lajt-motiv.
Ja nisam luzer, ja imam nas, a za svet – ko te pita?
Ja nisam čedo proseka, mene ne vuče oseka.
S tobom je tretman poseban, svaki je dan dolče vita,
i svud je Hollywood.

Namlatim mesečno šest maraka,
bude za cipovku i frtalj kile čvaraka.
Ološ mi veze ometa.
Ali kad dođem kući, tu si ti.
E, tu će tvrđavicu malo teže srušiti
– to im je izvan dometa.

Ja nisam luzer…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...