L’ULTIMA SPOSA – POSLEDNA NEVESTA – 1996

tumblr_o2uf1kN33O1ujva9po1_500

Abbiamo capito che a B. i matrimoni piacciono poco. Dopo “Svirajte mi jesen stize dunjo moja” ecco una canzone simile dal titolo “L’ultima sposa”.

L’ULTIMA SPOSA

L’emissario del matrimonio è in strada
le donne del villaggio si stanno preoccupando di cosa cuocere in forno
mi sembra, forse, che qualcuno si sposa?
Anche questo doveva succedere
sono stato io in realtà il primo a falciare quel prato
parlo più di quello che dovrei
Dai… avrei potuto io chiederle la mano già da tanto tempo
se solo avessi voluto….

il vento pulisce i rami degli alberi
Il fiume Tamiš* porta un po’ di ninfe..
il conto dice: cosa vuol dire ora la giovinezza, la meschina giovinezza?
Non importa tutto questo
I ricordi sono una strana lente d’ingrandimento
che ingrandisce le piccolezze…

>attenzione con quel violino
lei brama solo silenzio
come quando fai tintinnare gli angioletti con la sommità dell’archetto
ma lei non menzionarla
il mondo non si fermerà per questo
e non sarà neanche la prima a sposarsi….

non c’è niente di più facile di mentire a se stessi
niente di più semplice di ubriacarsi fino alla morte
niente di più difficile di cercare invano
di altre cento ho provato a metterne insieme una come lei
ho sentito un tuffo al cuore**, e il pensiero invece la maledice
aspetta che le cose semplicemente accadano
La tristezza sembra più bella quando viene cantata
una canzone può sopportare tutto….

Dio ogni tanto è davvero un comico
In un attimo aggiunge fardelli pesanti da portare
e spinge l’irraggiungibile al raggiungibile
Dio è buono – dipende per chi
Meglio non chiedere niente di questo
meglio tacere altrimenti potrei imprecare

[la sposa=> ] Lentamente, Šanji- bači***
Tu sapevi cosa significa per me
come quando lavori all’uncinetto una ragnatela con la sommità dell’archetto
[il violinista=>] quando davanti alla chiesa getti il bouquet di fiori che cada pure, come maledetto
che tu sia l’ultima a sposarsi….

L’unica cosa sicura nella vita è il dolore
la felicità è portata avanti molto lentamente
ma che sia quello che sia… solo che questa notte io possa arrivare a sera, domani troverò sicuramente un buon discorso da fare

* il Tamis un fiume lungo 359 km, che nasce nei Monti Semenic, Carpazi, distretto di Caraș-Severin, Romania. Scorre attraverso la regione del Banato e sfocia nel Danubio vicino a Pančevo, nella Serbia settentrionale (Wikipedia)
** letteralmente “il cuore saltella”
*** secondo la traduzione in inglese è il diminutivo del nome Sandor (un nome ungherese) e “bacsi” (ungherese per “zio”), ma non siamo sicuri al 100%. 

POSLEDNA NEVESTA

Vesnik svadbe po sokaku svuda je,
brinu snajke šta ce koja mesiti ..
Neko mi se, kanda, skoro udaje?
Pa, čuj, moralo se i to jednom desiti ..

Tu livadu ja sam prvi kosio,
pričam više nego što bih smeo ..
‘Ajde,
odavno bih je zaprosio ..
Da sam samo hteo  ..

Vetrić glanca krune granja,
Tamiš nosi par lokvanja ..
Račun svedi: Šta sad vredi mladost
tričava ?

Nevažno je to sve skupa,
sećanje je smešna lupa,
koja sitne stvari
uveličava ..

Oprezno s tom violinom
ona čezne za tišinom ..
K’o da škakljas anđelčiće
vrhom gudala ..

A Nju nemoj pominjati
neće svet zbog toga stati,
ma, neće biti prva
što se udala ..

Ništa lakše nego sebe slagati,
ništa lakše neg’ se nasmrt opiti ..
I ništa teže nego zalud tragati ..
Od sto drugih nju sam prob’o sklopiti ..

Srce cupka,
al misao okleva ..
Čeka da se stvari same dese …
A tuga lepše zvuči
kad se otpeva ..
Pesma sve podnese …

Bog je, katkad, pravi šeret
na strmini doda teret,
i potura Nedohvatno
da se dohvati ..

Bog je dobar – kako kome,
bolje ne pitaj o tome,
ućutaću ili ću opsovati ..

Polagano, Šanji-bači,
ti si znao sta mi znači ..
K’o da heklaš paučinu
vrhom gudala ..

Kad pred crkvom baci buket
neka padne, kao uklet ..
Neka bude zadnja
što se udala ..

Samo bol je u životu siguran,
sreću nosi neki poštar jako spor ..
Neka.. Samo ovu noć da izguram,
sutra cu već naći dobar izgovor ..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...